cookie policy

lunedì 3 marzo 2014

Di ritorno ...

... dal #MeetingAsiER ed eccomi qua per mostravi le poche foto scattate col telefonino perchè da brava che sono mi ero presa dietro la macchina fotografica con la batteria caricata la sera prima..... ma senza la schedina!!!!!
Accidenti sono molto preoccupata perchè con l'avanzare dell'età mi sto accorgendo che perdo sempre più colpi..... Pazienza mi ci dovrò abituare!

Parto col mostrarvi le foto del corso e del bellissimo progetto diretto dalla fantastica Yaya che ci ha illustrato alcune tecniche del MAESTRO.

La Maestra
Allieve al lavoro
    
Progetto finito.... con gattina curiosa

Si tratta di un biglietto a tema Pasqua pretagliato e colorato escusivamente con i Distress, così da creare un effetto pop up molto originale.
Davvero bello!! Non trovate??

Come ogni meeting non poteva non mancare lo swap, ossia lo scambio di pensierini scrapposi.
Per questo meeting il tema era la "Scatola dei Bottoni". Occorreva scrappare una scatola dentro la quale si inserivano cinque bottoni colorati. 
Questa è stata l'idea che ho avuto per la mia scatola dei bottoni



e questa invece è la scatolina che ho ricevuto da Daniela 
Molto carina e molto primaverile!!!!  Brava!!

Adesso vi mostro i preparativi.
Perché per chi non lo sapesse, il meeting comincia mooooolto prima con i preparativi dei regalini da distribuire.
I miei gadgettini sono state delle piccole tag tagliate da un vecchio testo di meccanica, cartonate e sporcate con i DISTRESS nella stessa tonalità del colore del fiore che ho incollato al centro.
Il fiore è stato realizzato utilizzando un timbro di Florilèges, tamponato con il versamark e embossato a caldo con la polvere bianca.
Per la colorazione ho usato i Gelatos e i Brush Pens utilizzando tutti i colori a mia disposizione.
Così ho unito l'utile al dilettevole, prendendo confidenza con questi nuovi tipi di materiale.
Il mio gadget
e quelli ricevuti

E per finire..... nota dolente, ma inevitabile, i miei acquisti.
Per questa volta devo dire che sono stati davvero contenuti

Bye Bye
Loretta
Posta un commento